«

»

Mar 03

Stampa Articolo

Skype e la pubblicità

Cambia il modello di business per Skype: inaugurata la pubblicità all’interno dell’interfaccia, per ora solo a utenti da  Germania, Usa o Regno Unito.

Gli spot appariranno occasionalmente e saranno di solo un brand al giorno, molto probabilmente vedremo Groupon, Visa, Universal.
Il risvolto positivo della medaglia è la comodità di aderire a offerte Groupon o a Universal dall’applicazione.

Per altro la pubblicità sarà “targeted” filtrata quindi in base a età, sesso, località,  che potranno comunque essere nascoste dalle opzioni di privacy del programma.

Tra un annetto sapremo se sarà valsa la pena di aprire al “nuovo” business e saranno proprio i bilanci a dircelo. Il momento è importante per Skype perché dopo la presentazione dei risultati in crescita c’è nell’aria l’arrivo in borsa.
Da qui la scommessa per capire se la pubblicità darà quella d’ossigeno in più o indurrà gli utenti a migrare altrove…

Bookmark and Share

Dettagli sull'autore

Massimiliano Losego

Consulente Informatico,
vive e lavora Padova.
Amministrazione e creatore di diversi siti internet e blog.

Permalink link a questo articolo: https://losego.info/servizi/2011/03/03/skype-la-pubblicita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>