«

»

Feb 14

Stampa Articolo

Password perfetta e a prova di hacking? Chiedilo al tuo cuore…

Alzi la mano chi vorrebbe una password estremamente sicura, ricordabile senza problemi!
Da questo punto di partenza sono partiti coloro che hanno sviluppato il settore della “crittografia biometrica”  che va dal riconoscimento facciale, a quello delle impronte digitali a…

Fino a ieri le opzioni si esaurivano qui ma secondo IBM nei prossimi cinque anni le cose cambieranno radicalmente, come già ipotizzato e mostrato in anteprima dai ricercatori dell’Università Chung Hsing di Taichung che hanno già sbirciato nel futuro con la loro idea.

Un elettrocardiografo è la chiave di tutto, il ritmo univoco del muscolo cardiaco è una password segreta, irripetibile ed utilizzabile per la protezione dei dati archiviati su computer.

Venendo allo schema di cifratura, esso si basa sulla celebre teoria matematica del caos, per nella sintesi essa sostiene che le più piccole variazioni delle condizioni inerziali possono provocare enormi differenze sul risultato finale.

Questo sistema di id-biometrico, parebbe particolarmente utile nel prossimo futuro per i prodotti hig tech normalmente utilizzati su larga scala come hard drive e chiavette usb.

Bookmark and Share

Dettagli sull'autore

Massimiliano Losego

Consulente Informatico,
vive e lavora Padova.
Amministrazione e creatore di diversi siti internet e blog.

Permalink link a questo articolo: https://losego.info/servizi/2012/02/14/password-perfetta-prova-di-hacking-chiedilo-al-tuo-cuore/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>