«

»

Mar 12

Stampa Articolo

L’iPad 2 di Apple fatto a pezzi

Un grazie al team di iFixit che ha letteralmente fatto a pezzi il nuovo iPad 2 di Apple. L’operazione di smontaggio è stata piuttosto complessa anche perché la cornice anteriore è attaccata al corpo del device con colla. Poco male se non fosse che lo spessore del vetro superiore è stato diminuito (2.4mm contro i 3.2 millimetri di ipad1) quindi per staccarlo  si è reso necessario scaldare il tutto con un phon prima di fare leva con il consueto strumento in plastica.
Per l’apertura non sono presenti viti o clip e l’ordine resta sovrano anche all’interno, come per tutti i prodotti Apple.
La batteria passa a 25 Watt/ora, dai 24,8 Watt/ora di iPad1.
Il chip “ECl035E1” dell’A5 è realizzato da Samsung e la RAM è da 512MB ddr2 @ 800Mbps (ovviamente è un chip saldato sulla scheda).
Altre componenti interne sono realizzate da Broadcom, ST Micro, Toshiba e Texas Instruments.
iPad 2 - iFixit
iPad 2 – iFixit
Bookmark and Share

Dettagli sull'autore

Massimiliano Losego

Consulente Informatico,
vive e lavora Padova.
Amministrazione e creatore di diversi siti internet e blog.

Permalink link a questo articolo: https://losego.info/servizi/2011/03/12/lipad-2-di-apple-fatto-pezzi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>